Gli uomini preferiscono….. gli elettrodomestici!

Uomini e elettrodomesticiI vigili del fuoco londinesi hanno lanciato l’allarme: migliaia di persone rimaste incastrate nei loro “amati” elettrodomestici!

Ebbene sì, un giorno si diceva “gli uomini preferiscono le bionde” e le donne more vivevano con il terrore che il proprio uomo incontrasse la biondona di turno pronta a fargli perdere la testa. Anche se il detto finiva con “ma sposano le more“, motivo per il quale le bionde si preoccupavano che gli uomini con loro volessero solo divertirsi per poi lasciarle per metter su famiglia con una bella moretta formosa.

Io e mezza popolazione femminile, data la confusione generata da questi detti popolari, ci siamo fatte gli shatush, così a scanso di equivoci siamo mezze bionde e mezze more.

Ma non avevamo previsto un cambiamento culturale importantissimo che si sta verificando negli ultimi tempi… Gli uomini preferiscono gli elettrodomestici.

Secondo me è la vostra ennesima scusa per non mettere la testa a posto. Tanto la lavatrice vi lava comunque le camicie, ma non vi chiede gli alimenti e il frigo vi permette di mangiare quello che volete senza rimproverarvi per i Kg. presi e se… insomma non siete il massimo degli amanti, il tostapane non se la prende e vi scalda lo stesso i toast per consolazione.

Da dove arriva questa bizzara (ma purtroppo vera) notizia? Sembrerebbe che i pompieri della capitale britannica, abbiano lanciato un appello: “Non fatelo più con gli elettrodomestici”, ormai stanchi per le continue chiamate e richieste di aiuto dopo imbarazzanti incidenti che coinvolgono sempre più spesso il sesso maschile. L’ultimo episodio ha riguardato una meravigliosa relazione amorosa tra un anziano signore e il suo mitico tostapane.

Si dice che alla fantasia non c’è limite, ma alla decenza sì. I poveri vigili del fuoco londinesi sono costretti ad assistere a scene pietose e a dover fare interventi di emergenza decisamente imbarazzanti. Persone che utilizzanzo gli elettrodomestici per altri scopi e non sanno poi come liberarsi. Direi scene buffe e raccapriccianti allo stesso tempo.

Ma il problema più serio è che ai vigili ogni uscita costa circa 290 sterline, che arrivano a 377 se si considerano anche le tasse. Dal 2010 ci sono state più di 1300 telefonate riguardanti parti del corpo “intrappolate o incastrate”.

I pompieri di Londra facendo riferimento proprio alla storia dell’uomo “che amava il tostapane”, stanno cercando di sensibilizzare le persone, invitandole ad evitare questo tipo di “incidenti imbarazzanti”, che tolgono tempo a servizi d’emergenza più importanti e urgenti e che fanno sprecare importanti risorse economiche.

Secondo me, i poveri ometti non hanno semplicemente ben interpretato il libretto delle istruzioni 😉

No Comments

Pubblica un commento