perdere peso con le pulizie domestiche

Perdere peso e allenarsi con le faccende domestiche? Provare per credere…

perdere peso con le pulizie domesticheDato che siamo appena rientrati dalle vacanze, perchè non pensare ad un ottimo, utile ed economico modo per smaltire le calorie accumulate durante le golose cene estive e perdere peso?

Lo sapevete che lavare i pavimenti per 30 minuti permette di consumare circa 133 Kcal? E che stirare per 30 minuti permette di smaltirne almeno 80? Data la mole delle cose che ho da stirare questo weekend stimo di perdere almeno 2 Kg 😉

Contrariamente a quello che pensano i maschietti, fare le faccende domestiche non è solo una terribile tortura e non toglie utile tempo al benessere personale, anzi, se accompagnato da un’alimentazione equilibrata e da uno stile di vita sano, aiuta a mantenersi in forma e addirittura a perdere peso… Quindi, da oggi i fidanzati e i mariti, anche i più restii, anche quelli che non devono chiedere mai, non hanno più scuse…

Ma vediamo nel dettaglio come e quante calorie bruciare sistemando casa:

  • lavare e asciugare le stoviglie a mano, pulire i pavimenti, stendere la biancheria permette di mantenere il tono muscolare delle braccia e di tenere tonici gli addominali e di smaltire tra le 70 e le 130 Kcal.;
  • spolverare, caricare la lavatrice o raccogliere oggetti e giocattoli sparsi per terra consente, invece, di fare squat e piegamenti sulle gambe, mantenendo forte la muscolatura delle gambe e di perdere circa 70 Kcal.;
  • portare a casa la spesa senza usare l’ascensore o vivete ai piani alti fare su e giù per le scale, è un’attività pari allo step e consente un allenamento aerobico completo;
  • un’ora di lavori di giardinaggio per sistemare il proprio giardino permette di perdere fino a 256 calorie;
  • cucinare equivale a meno 140/175 calorie pari circa a 100 grammi di gelato artigianale alla frutta, mentre apparecchiare la tavola (per 10 minuti) sono circa 30 calorie;
  • rifare il letto fa perdere circa 70 Kcal. in mezz’ora e, inoltre, permette di fare stretching, è, quindi un’attività che consiglio di lasciare per ultima così ne approfittate per allungare i muscoli.

E se volete fare un pò di riscaldamento all’inizio, fate le pulizie per alcuni minuti a ritmo di musica.

Durante gli esercizi ricordate però di eseguire sempre i piegamenti in maniera corretta per non danneggiare la schiena:

mantenere la schiena dritta, addominali contratti, gambe divaricate larghezza bacino, ginocchia in linea con le punte dei piedi. Il bacino non deve mai scendere oltre l’altezza delle ginocchia e che le cosce devono parallele al pavimento con i talloni ben fissi a terra.

Persino portando a passeggio il nostro amico fido si perdono 75 calorie in 30 minuti.

Allora buon allenamento a tutti… 🙂

No Comments

Pubblica un commento