Nicoletta Crisponi: una settimana in una casa-vetrina per insegnare a vivere eco!

L'interno della casa di Nicky in diretta streamingCosa si è diposti a fare per promuovere uno stile di vita sostenibile e mostrarne i benefici? Semplice. Vivere a impatto zero in una casa-vetrina. E’ quello che farà nei prossimi giorni Nicoletta Crisponi.

La simpatica iniziativa di Nicoletta Crisponi, detta Nicky, ha il nobile obiettivo di insegnare a vivere eco.

Fare una corretta raccolta differenziata, spegnere ogni luce quando si cambia stanza, spegnere la ciabatta appena finito di utilizzare i diversi apparecchi, alzarsi a spegnere completamente la tv la sera (anche se è inverno e si è al calduccio nel letto) perchè il led non solo consuma energia, ma disturba il sonno. Queste sono solo piccolissime accortezze che però sono in grado di migliorare notevolmente la qualità della vita e salvaguardare l’ambiente.

Per dimostrare che ad avere una vita a impatto zero basta davvero poco, Nicoletta Crisponi ha scelto di vivere per una settimana, a partire da oggi fino al giorno 12 ottobre. Ogni giorno Nicky compirà azioni ecosostenibili in una casa-vetrina (una sorta di Grande Fratello Green) sotto gli occhi dei passanti.

L'interno dellla casa vetrinaLa casetta Eco messa a disposizione da Ka Group, azienda leader nella realizzazione di impianti a energia rinnovabile e specializzata nella produzione di sistemi domotici, è stato realizzato nel Life Style Shopping Center “Le Piazze” di Castel Maggiore a Bologna, all’interno dello spazio che poi occuperà l’iK Econcept.

Nicky mostrerà come utilizzare gli elettrodomestici classe A per evitare consumi eccessivi. Come fare la raccolta differenziata, come produrre energia per ricaricare il cellulare pedalando la cyclette (e fare sport allo stesso tempo), etc… Insomma, Nicky documenterà su blog e social come vivere all’insegna del risparmio energetico e nel rispetto dell’ambiente.

“Chi passa rimane stupito nel vedermi qui, non credono che ci viva davvero – racconta Nicky -. Invece sì, mi sto trovando bene, anche la notte è passata tranquillamente. Ricevo visite da amici, ho avuto buon riscontro dai social e vedo la gente incuriosita dall’iniziativa che chiede anche consigli sul risparmio energetico”.

La blogger intratterà i passanti costruendo anche oggetti (una lampada) e accessori (una borsa) in materiale riciclato, allestirà un orto indoor illuminato con le luci a led, farà lezione di pilates con gli insegnanti del centro fitness Prime, si rifarà il trucco col makeup bio di una esperta in materia, cucinerà su una piastra a induzione e proverà le specialità dei ristoranti e dei bar del Life Style Shopping Center.

“Beh, diciamo che andrò ad abitare un appartamento dotato di tutti quegli accorgimenti  sostenibili in grado di farci risparmiare sulla bolletta di casa ma – aggiunge Nicky -, soprattutto, di non sprecare risorse. Non basta?”.

“Faccio il mio piccolo chiudendo il rubinetto quando lavo i denti; – ha dichiarato Nicky – utilizzo i fogli di brutta in fronte e retro e vado a piedi o in bicicletta. Nell’ufficio dove lavoro, per esempio, invito anche i miei colleghi a stampare solo ciò che è strettamente necessario, così come a scegliere se a colori o in bianco e nero, a spegnere le luci durante il giorno e fare le scale anziché prendere l’ascensore”.

Il tutto andrà in streaming per non perdere neanche un minuto della sua giornata.

Stay tuned! Stay Eco 🙂

No Comments

Pubblica un commento