Oral-B

La pulizia dei denti si fa con le app…

Grazie alla nuova invenzione di Oral-B, la pulizia dei denti da oggi è possibile farla con lo smartphone… Non ci credete? Leggete un pò… 😉

WashApp è un’app per lavatrici e sul mio blog amo parlare di tutto ciò che riguarda il mondo del White & Brown e dei rimedi naturali, quindi vi starete cosa c’entra un articolo sulla pulizia dei denti? Semplice, a parte che siamo sempre in tema di lavaggio e cura della persona, ma poi non potevo non parlare della prima app che permette di lavarsi i denti collegandosi direttamente allo spazzolino… Prima era impensabile e si vedeva solo nei cartoons, ma oggi anche lo spazzolino e lo smartphone hanno una liaison…

Oral-BOral-B, la famosa società di igiene dentale, ha realizzato il primo spazzolino in grado di inviare informazioni al proprio telefono. 

Sembra che molti di noi abbiamo difficoltà a ricordarsi correttamente i vari passaggi per la pulizia dei denti, mettere il dentifricio e risciacquare molto bene, ma soprattutto dimentichino di farlo. Bisognerebbe dedicare dai 3 ai 5 minuti alla pulizia dei  denti, ma in realtà non tutti lo fanno.

Grazie all’app da oggi è possibile avere un aiuto a portata di smartphone. Quest’ultimo ci invia attraverso l’app informazioni riguardo al modo appropriato in cui ci si lava i denti e se lo stiamo facendo correttamente, fornisce suggerimenti e consigli per migliorare.

Il collegamento al dispositivo iPhone o Android avviene tramite la tecnologia Bluetooth e attraverso l’app, che consente di seguire le istruzioni sullo schermo. Il telefono ci avviserà se ci stiamo lavando troppo i denti con il rischio di rovinare le gengive o ci farà visualizzare un riepilogo di come li abbiamo lavati per migliorare la volta successiva, consigli su come spazzolare i denti per non rovinare lo smalto, c’è anche l’aiuto di un dentista virtuale che ci aiuta a capire come avere attenzione e delicatezza in alcune zone della cavità orale. A disposizione sei modalità che cambiano la rotazione dello spazzolino: pulizia quotidiana, pulizia profonda, sbiancamento, cura delle gengive, sensibilitàpulizia della lingua.

L’app memorizza i dati dell’utente, per poterne memorizzare e salvare le abitudini in un grafico giornaliero, settimanale o mensile. Utile soprattutto ai genitori che vogliono monitorare i bambini. Si può anche salvare e memorizzare la data per andare dal dentista. Chissà che non si potranno lanciare delle gare sulla pulizia dei denti sui social 😉

Procter&Gamble ha lanciato il nuovo spazzolino 2.0 al prezzo di 199 sterline, la vendità partirà dalla Gran Bretagna a giugno. Notizie su prezzi e reperibilità negli altri paesi sono ancora in attesa.

Guardare per credere….

No Comments

Pubblica un commento