macchie di sugo

E la macchia di sugo della domenica…

macchie di sugoLa domenica è quel giorno della settimana in cui non si vuole sentir parlare nè di dieta nè di palestra, ma ci si dedica alla cucina e qual è uno dei piatti domenicali più amati da noi italiani? La pasta al ragù ovviamente… L’unico difetto della pasta al sugo? La proprietà di schizzare ovunque…

 

Vediamo allora come eliminare le macchie di sugo dagli indumenti.

Innanzitutto, dato che il sugo contiene anche olio oltre al pomodoro, è necessario tamponare l’eccesso di unto della macchia e risciacquare immediatamente con acqua fredda.

Per trattare i capi più delicati è possibile cospargere la macchia di bicarbonato e coprirla con carta assorbente per circa 12 ore. E’ necessario poi strofinare poi la macchia con del sapone di Marsiglia in scaglie e sciacquare in abbondante acqua tiepida.

Ma se la macchia persiste e non si tratta di tessuti delicati, si utilizzano prodotti come la trielina, la trementina, la benzina in gocce da strofinare delicatamente con un panno in cotone.

Un altro metodo comprovato è quello di strofinare un pò di detersivo per i piatti diluito sulla macchia per eliminare l’alone di sugo e l’unto o trattare la zona con aceto bianco.

Gli smacchiatori sono consigliati solo se il tessuto è molto resistente, in caso contrario potrebbero rovinarlo.

No Comments

Pubblica un commento