uomini in cucina

Gli uomini cucinano di più, sprecano meno e amano le case “smart”

uomini in cucinaUna ricerca condotta dalla Human Highway per conto di Samsung rivela che gli uomini si divertono a cucinare e sono anche i più attenti allo spreco e amano gli elettrodomestici smart.

La Human Highway ha condotto una ricerca per conto di Samsung per studiare comportamenti e abitudini degli italiani nella gestione della casa.

In cucina tra le preferenze degli italiani vincono le ricette semplici, sane e genuine con cotture brevi per risparmiare tempo. Anche se dalla ricerca è emerso che il sesso maschile ama dedicarsi molto alla cucina, gli uomini si divertono a preparare piatti anche particolari e difficili. Sembrerebbe che la pasta e la pizza, tipici piatti italiani, e tutti i tipi di frutta e verdura vengano preferiti a pesce e fritture. In sostanza solo per 1 italiano su 4 pari a circa il 24,6% degli intervistati cucinare rappresenta un dovere, mentre l’81,1% lo vive come un momento di piacere, un modo per rilassarsi.

Ma vediamo quali sono gli strumenti usati di più in cucina dai maschietti: la piastra/bistecchiera e il microonde sono considerati fondamentali, il 57% degli uomini dichiara di utilizzarlo abitualmente. Alle donne, invece, piacciono di più il frullatore a immersione, lo sbattitore elettrico e il robot da cucina (44% contro il 30% degli uomini). In ogni caso per le famiglie italiane gli strumenti a supporto della preparazione degli alimenti sono considerati molto utili.

Cosa odiano cucinare gli italiani? Pesce, frittura, creme e salse.

Il dover preparare queste pietanzie è considerato più odioso di pulire piatti e piano cottura… Strano, ma vero…

E ai vostri mariti piace cucinare?

No Comments

Pubblica un commento