rimedi naturali e caffè

Il caffè: alleato del risveglio e… delle pulizie di casa!

rimedi naturali e caffèOggi è lunedì e servono graaaaandi quantità di caffè per svegliarci e affrontare un’intera stressante settimana di lavoro, ma il caffè non è solo un utile alleato del risveglio, ha in realtà anche molteplici usi casalinghi ed estetici. I suoi chicchi e la moka che rimane dopo la preparazione della bevanda possono essere, infatti, riutilizzati.

COME?

1) La polvere di caffè possiede la capacità di assorbire i cattivi odori all’interno del frigorifero. E’ possibile versarne due/tre cucchiai in un recipiente e riporlo in frigo per eliminare gli odori.

2) La caffeina stimola il metabolismo, favorisce la circolazione capillare e il drenaggio dei ristagni di liquidi, infatti, è uno degli ingredienti basilari di creme anticellulite e pillole dimagranti. Per avere una crema low-cost, ma altrettanto efficace basta mescolare la polvere di caffè con l’olio di mandorle e massaggiare il corpo in senso orario, insistendo sui punti critici. Per realizzare, invece, uno scrub fai da te del tutto naturale si può mescolare la polvere di caffè a due cucchiaini di sale fino e utilizzare il comporto per esfoliare l’epidermide.

3) Ammoniaca, detersivi, pesce, aglio, cipolle, alcuni ortaggi, possono lasciare un odore caratteristico sulle mani, sfregando un pò di caffè tra le mani prima di lavarle si può ridurre efficacemente il problema.

4) Utilizzo molto comune degli avanzi del caffè è come concime per le piante, si ritiene infatti che abbia la capacità di rilasciare nitrogeno nel suolo aumentando la fertilità della terra e favorendo la crescita sana e naturale delle piante.

5) Per pulire gli scarichi di casa ed eliminare i cattivi odori basta lasciarlo raffreddae e versarlo negli scarichi.

6) Ottimo alleato anche per i nostri capelli, basta diluirlo e applicarlo sui capelli 20 minuti prima di lavarli per averli meno sfibrati, danneggiati e regalarsi riflessi color caffè (se usato regolarmente per un periodo di tempo). Stesso discorso per alcune superfici di mobili come il legno, che possono essere trattate con la tintura di caffè per recuperare colore e rendere meno visibili i graffi.

7) Vi siete mai chiesti cosa ci fosse nei portaspilli dell nostre nonne? La polvere di caffè che tiene lontana la ruggine dagli spilli in metallo.

8) Ottimo per allontanare formiche e insetti se lasciato negli angoli, il suo odore allontana gli animaletti.

9) Come detergente abrasivo, è sufficiente aggiungere qualche goccia di detersivo per i piatti alla polvere di caffè per disincrostare macchie ostinate da pentole e superfici.

10) Come deodorante, se inserito nei sacchetti può essere utilizzato per profumare l’ambiente.

11) La start-up californiana Bttr Ventures sta sperimentando l’utilizzo del caffè anche per coltivare i funghi.

12) Ottimo anti-pulci per i nostri amici a quattro zampe, può essere strofinato sui loro lenzuolini, cuscini, giochi o direttamente sul loro pelo.

Il caffè che personalmente adoro è uno degli ingredienti protagonisti di molte ricette, da granite, sorbetti, gelati, creme, torte e dolci come il tiramisù. Gli sono stati dedicati bar, locali, è protagonista indiscusso delle nostre colazioni, delle nostre pause e delle nostre nottate di lavoro, l’importante è non esagerare nel consumo giornaliero soprattuto se si soffre di ipertensione.

Quindi buon risveglio e buona settimana…

No Comments

Pubblica un commento