Detersivo ecologico

Bucato pulito con il detersivo ecologico…made by me!

Detersivo ecologicoOggi realizziamo insieme un detersivo ecologico, facile da preparare, efficace contro lo sporco, profumato, completamente naturale e soprattutto economico… 🙂

Purtroppo spesso si pensa che solo i detersivi chimici acquistati al supermercato siano in grado di pulire profondamente ed eliminare macchie e cattivi odori e che al contrario i detergenti prodotti in casa, seppur più ecologici e salutari, non abbiano la stessa efficacia.

In realtà non è così, anzi… I detersivi a composizione chimica contengono spesso sostanze che possono rivelarsi dannose per la salute, soprattutto se in parte restano intrappolate nelle fibre del tessuto, la nostra pelle, infatti, ha la stessa caratteristica di una spugna, assorbe le sostanze in maniera diretta e veloce, rilasciandole poi nell’organismo.

Gran parte dei detersivi in commercio contiene sostanze come: agenti pulenti (tensioattivi di sintesi derivanti da ingredienti vegetali o molto più comunemente dal petrolio), profumi, candeggina/sbiancanti, conservanti, coloranti, fenoli, abrasivi, disinfettanti, correttori dell’acidità, etc. Queste sostanze se combinate tra loro possono creare un mix altamente pericoloso sia per la salute che per l’ambiente.

Per questo WashApp è a favore dei detersivi ecologici home-made.

Ecco di seguito alcune semplici ricette dei più comuni detersivi per lavare gli indumenti (funzionano nello stesso modo di quelli comprati, parola di WashApp).

Ricetta per realizzare detersivo per il bucato a mano

  • 5 litri d’acqua
  • 50 grammi di sapone vegetale

Portare ad ebollizione l’acqua e versarvi pian piano le scaglie di sapone di Marsiglia esclusivamente vegetale, mescolando finché non si saranno sciolte. Trasferire il detersivo, appena freddo, in un vecchio flacone. Per profumarlo, aggiungere 15-20 gocce di oli essenziali, in base alla propria preferenza.

Ricetta per realizzare l’ammorbidente all’acido citrico

  • 500 millilitri di acqua demineralizzata
  • 50 grammi di acido citrico

Versare l’acqua demineralizzata in una bottiglietta da mezzo litro vuota. Aggiungere l’acido citrico e agitare per far sciogliere l’acido citrico. Aggiungerne 50 millilitri ad ogni lavaggio a pieno carico, all’interno della vaschetta per la lavatrice destinata all’ammorbidente. Per profumare il bucato, aggiungere al composto alcune gocce di oli essenziali.

Bucato profumato al limone

Sbucciare alcuni limoni e conservare le bucce in frigo, chiudere le bucce all’interno di un sacchetto di stoffa e inserirlo nel cestello al momento del lavaggio.

Il limone è ottimo come candeggina, ammorbidente e per regalare un odore fresco al bucato.

Per il cibo si dice che siamo ciò che mangiamo, immaginiamo di pensare che siamo anche ciò con cui ci laviamo e con cui laviamo i nostri vestiti. Berreste mai candeggina o sostanze dannose? Se la vostra risposta è No, allora perchè dovreste lavarci i vostri vestiti?

No Comments

Pubblica un commento